30 Jan 2009

Il nuovo sito

Il nuovo sito con molte immagini già pubblicate, molti inediti e qualche chiacchiera, ecco cosa trovate qui.
Da oggi voglio comunicare meglio il mio lavoro e spero di farlo con la Vostra partecipazione.
Quindi, si cominci...

Da molti mesi sto preparando il nuovo lavoro. S'intitolerà "La porta di Sion".
Se non sapete cosa sia La porta di Sion troverete certamente uno dei primi risultati di Google che vi dirà : è La Spezia, porto dal quale partirono nel 1946 circa 1100 ebrei per la Palestina, poi divenuta Israele. Un titolo onorifico, diciamo. La porta verso la nuova, antica Israele.
Invece no.
Ho scritto la storia di un ragazzo che viveva in un'altra città, anch'essa chiamata Porta di Sion, molto, molto prima. Da quel porto erano partiti dal 1920 quasi 150.000 ebrei. Non un viaggio, ma molti, tanto da essere settimanali, una linea di navigazione regolare. Navi equipaggiate di una piccola Sinagoga e di cucina kosher. Storia interessante.
Interessante per me perché quel porto era la mia città: Trieste. Una città conosciuta, di nome, in tutt'Italia e della cui storia tutt'Italia ignora quasi tutto.

01.jpg


admin




19 Jan 2009

Est-Nord-Est

Coloratissima e vivace è la storia a fumetti realizzata da Walter Chendi ed uscita recentemente con il titolo EST NORD EST

(Lizard Edizioni – marzo 2007).


L’autore triestino non è nuovo ad ambientare le proprie storie nella regione Friuli Venezia Giulia, come per esempio Vedrò Singapore? (Lizard 2004) tratto dal romanzo di Piero Chiara pubblicato da Mondadori nel 1981, oppure in Dalmazia ed a Trieste, vedi Le Maldobrìe a fumetti 1 e 2 (edizioni Luglio: 2004 – 2006) tratte dai libri umoristici di Lino Carpinteri e Mariano Faraguna. Ma a quanto mi risulta è la prima volta che egli si addentra in una vicenda ambientata a Trieste a carattere dichiaratamente fantastico. Secondo quanto racconta Chendi, l’idea originale risale a molto tempo fa, addirittura quando egli ancora disegnava il fumetto Nuvola Rossa per la casa editrice Comic Art (1990 – 1991). Sono passati diciassette anni da allora: tanti ci sono voluti per trovare un editore disposto ad investire il proprio denaro in un lunga e costosissima storia e colori ambientata in una remota città di confine. D’altra parte, racconta Chendi, realizzarla in bianco e nero era assolutamente impensabile: la storia era stata pensata a colori e doveva venire alla luce in codesto modo. Così è stato, e devo dire che il risultato è veramente impressionante.


admin




19 Jan 2009

Incontro con Walter Chendi - Report

Incontro con Walter Chendi - Report


Impressioni di ominocipollina sull’ incontro con Walter Chendi, a cui ha assistito per conto di Friuli Fumetto (oltre che per proprio diletto personale!)


admin




19 Jan 2009

Le Maldobrie

FUMETTI  Lizard pubblica il suo «Vedrò Singapore?»

LA VECCHIA TRIESTE A FUMETTI

di Claudio Bisiani

Parla Walter Chendi, l'artista che ha disegnato le opere di Carpinteri & Faraguna.


admin




19 Jan 2009

Mont Uant

Prefazione di Walter Chendi

E’ sempre la solita storia.
Se qualcuno mi chiedesse come si fa ad inventare una storia, la mia risposta sarebbe: non lo so. Ne ho scritto alcune e credo di non averne mai inventata una perché le ho sempre trovate. Tra le foto di famiglia, sullo scaffale dove tengo ancora i libri di scuola, tra i vecchi segni lasciati sul tavolo dell’osteria che non è diventata ancora un “Pub”, le storie sono là, inserite tra le altre, quelle scritte o raccontate, quelle cantate o magari tra quelle appese ai muri.
Alcuni anni fa ne trovai una vicino allo studio del Maestro, o meglio come mi corresse lui, del maestro. Ero andato a fargli visita, nel suo studio sotto i tetti, e dopo qualche ora di utili consigli, scendendo, vidi quell’affare un po’ contorto infilato nella catena di una bicicletta appoggiata al portone. Tornato a casa lo stirai un po’ e si rivelò una piccola novella di otto pagine.
La tengo ancora aspettando di trovare ruote giuste per farla correre.

Walter Chendi


admin




◂ indietro 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 avanti ▸